Gnatologia

Malocclusioni, cure odontoiatriche incongrue, patologie di varia natura delle articolazioni temporo-mandibolari sono molto spesso la causa di frequenti disturbi quali dolori cervicali, cefalee, acufeni, ipoacusie, dolori lombari.
Anche tensioni da stress comportano involontariamente a digrignare i denti che possono sfociare nel tempo a vere patologie delle articolazioni temporali.
Tutte queste situazioni determinano delle reazioni di compenso nel nostro organismo con l’insorgenza di contratture muscolari eccessive con dolore e pertanto della cefalea e delle algie vertebrali.

Arcus Digma

Nella diagnostica e nel trattamento delle patologie dell’articolazione temporo mandibolare utilizziamo l’Arcus Digma.
È un device per l’analisi funzionale dell’articolazione con il quale si misurano i movimenti mandibolari in riferimento al mascellare superiore. Il computer mostra in 3D i movimenti condilari a destra e a sinistra nello stesso momento in forma di asse cinematico, si possono ottenere indicazioni sulla limitazione dei movimenti, scoordinamento o ipermobilità e diagnosticare sulle possibile cause a livello artrogeno, miogeno e occlusale. I dati numerici ottenuti dal computer vengono trasportati ad un articolatore Protar ,riproducendo così fedelmente la dinamica del movimento del paziente. Da questa analisi riusciamo ad individuare la malocclusione del paziente e pianificare un piano di trattamento idoneo.
Possiamo così scegliere una nuova posizione terapeutica della mandibola e produrre un bite di alta precisione per correggere i difetti riscontrati.

Gnatologia

Gnatologia

 

 

Elettromiografia di superficie

Lo studio Mcf ha una ampia esperienza nel trattamento del dolore oro facciale, avvalendosi di un dispositivo elettromiografico capace di indagare strumentalmente la situazione neuro muscolare del paziente. Questo permette di determinare tutti quei disturbi miotensivi che possono causare problemi quali cefalee, tensioni cervicali, acufeni, disturbi dell’equilibrio. Permette inoltre di regolare le protesi applicate in maniera estremamente funzionale garantendo un maggior rispetto della biologia del paziente.